Integratore alimentare erboristico che favorisce le normali funzioni fisiologiche del fegato. Nella nuova edizione con la storica etichetta in carta riciclata.

New
Categoria Bevande
Marca Il Regno Vegetale
Codice prodotto 458
22,00
+
-

Integratore alimentare erboristico in bevanda.

Principi attivi: estratti acquosi da noi prodotti di Rabarbaro, Carciofo, Liquirizia, Genziana, Tarassaco, Centaurea, Angelica, Cardo Benedetto, Achillea, Coriandolo.

Funzioni: favorisce depurazione del fegato, disintossicazione dell'organismo e buona digestione.

Non contiene alcool nè zucchero. 

Dosi: assumere 2 cucchiai al giorno, 1 dopo pranzo ed 1 dopo cena diluito in acqua.

In confezione da 500 ml in vetro scuro sigillato. 

Confezione ecologica 100% riciclabile.

Ingredienti: Acqua, Rabarbaro (Rheum palmatum L.) radici, Carciofo (Cynara scolymus L.) foglie, Liquirizia (Glycyrrhiza glabra L.) radici, Genziana (Gentiana lutea L.) radici, Tarassaco (Taraxacum officinale Weber) radici, Centaurea (Centaurium minus Moench) pianta, Angelica (Angelica archangelica) radici, Cardo benedetto (Cnicus benedictus) pianta, Achillea (Achillea millefolium L.) sommità, Coriandolo (Coriandrum sativum L.) frutti, conservanti: potassio sorbato, sodio benzoato.

NON CONTIENE ALCOOL.

Tenere fuori dalla portata dei bambini.
Contiene Liquirizia: evitare l'uso eccessivo in caso di ipertensione.

Ogni cucchiaio contiene: Rabarbaro 775 mg, Carciofo 506 mg, Liquirizia 327 mg, Tarassaco 264 mg, Genziana 264 mg, Achillea 17 mg, Angelica 17 mg, Coriandolo 17 mg, Cardo 17 mg, Centaurea 17 mg.  

Informazioni tecniche

Attinenze scientifiche complessive: depurativo, disintossicante, colagogo, coleretico, digestivo, lassativo epatico, capelli grassi, forfora, pelle grassa, fegato grasso, colesterolo alto, trigliceridi alti, ittero, azotemia, ipocolesterolemizzante, metabolismo dei grassi, arterite obliterante, retinite, nefrite cronica, morbo di Bright, arteriosclerosi dell'aorta, placche ateromatose, lesioni fondo occhio, xantelasmi, antitossico, ipoglicemizzante, albuminuria, nefrosi lipoidea, acne, foruncoli, digestione lenta, sonnolenza, amaro tonico stomachico, diuretico, dermatite, prurito, orticaria, eczemi, psoriasi, ipocloridria, eupeptico, antipiretico, antimalarico, aperitivo, dispepsia, iposuccorrea, appetito, stomachico, antistaminico, antispastico, antiacido gastrico, iposurrenalismo.

Rabarbaro: colagogo, coleretico, amaro, tonico, stomachico, eupeptico, depura e disintossica il fegato; aiuta la digestione e favorisce le funzioni intestinali; utilissimo in caso di capelli grassi, forfora, pelle grassa, foruncolosi, metabolismo dei grassi insufficiente, eccesso di colesterolo e trigliceridi; batteriostatico. Contenuto naturale: composti antracenici: crosofaneina, crisofanolo (acido crisofanico, rumicina, archinina), alizarina, emodina (frangula-emodina, reum-emodina, acido frangulinico, archina), isoemodina (rabarberone), aloemodina (rottlerina), reocrisina, fiscione, reina (acido cassinico), glucosidi dell'emodina, dell'aloemodina, del fiscione e della reina; inoltre: acido gallico, dl-catechina, tannino amorfo, (tannino totale 15% circa), resina, sterine, pectine, mucillagine, zuccheri, acido ossalico (soprattutto come ossalato di calcio (3-15%), acido cinnamico, glutamina, olio essenziale, enzimi (ossidasi e antraglucosidasi).

Carciofo: ittero, abbassa il tasso di colesterolo, ne riduce la produzione, lo rimuove dalle pareti vasali, riduce le placche ateromatose; digestivo (fa produrre più bile), depura, disintossica e stimola il buon funzionamento del fegato, fa bruciare più in fretta i grassi, abbassa: glicemia. chetonemia, glicosuria, coleretico, colagogo, leggero lassativo, diuretico, oliguria, anuria, anuria tossica, anuria postoperatoria, nefrite acuta con edema polmonare, fenomeni dispneici ed edemi periferici in cardiopatie, nefrosclerosi, glomerulonefrite, nefrite cronica, azotemia, urogenesi epatica, albuminuria, nefrosi lipoidea, colesterolisi del siero, polisclerosi, arterosi, arterite obliterante, arteriosclerosi dell'aorta, morbo di Bright, xantelasmi, fondo dell'occhio (lesioni da depositi di colesterolo), colesterolesterasi (attivante), retinite, metabolismo dei grassi (aumento), antitossico, antiveleno, diuresi d'urgenza in ritenzione azotata e idrica (coma uremico, delirium tremens, edema della glottide, cerebrale...), prurigo strophulus, prurito infantile, orticaria, malattia da siero, eczema, psorias, asma su terreno artritico, demenza e delirio di origine tossica. Contenuto naturale: derivati polifenolici dell'ac. clorogenico: ac.clorogenico, 1-4-dicaffeilchinico (cinarina), criptoclorogenico, neoclorogenico, (...); flavonoidi: luteolin-4'O-glucoside, luteolin-7-O-glucoside; luteolin-7-O-ramnoglucoside; carboidrati: mucillagini, pectine, inulina, zuccheri; tannini, acidi organici (malico, lattico, glicerico, glicolico); sali minerali, derivati sesqui- e tri-terpenici; cinaroside, scolimoside, vit. C, B1, PP; olio essenziale.

Liquirizia: ipercloridria, gastrite, ulcera, gastralgia e peristalsi dolorose, ipotensione, dermopatie allergiche e non, infiammazioni in generale; proprietà diuretiche, rimineralizzanti, emostatiche, elasticizzanti cutanee, antisettico, cicatrizzante, irritazioni, ulcerazioni, allergie, dermatiti, eczemi, psoriasi, congiuntiviti, dissetante, dolcificante, aromatizzante, anoressizzante, emolliente, espettorante, raucedine, crampi vescicali, dolori renali, antispastico, antistaminico, antiacetilcolinico, morbo di Addison, iposurrenalismo, ipofisi, metabolismo idrico salino, antitossico, batteriostatico, blando lassativo, . Contenuto naturale: composti triterpenici: acido 18-beta-glicirretico (7% circa come glicirrizina), acido liquiritico, acido glabrico, acido 28-idrossiglicirretico, altri triterpeni; flavonoidi: liquiritina, isoliquiritina, i flavanoni glabrina e liquiritoside, 2-metilisoflavoni, ecc.; zuccheri: glucosio e saccarosio (5-15%), mannite;fitosteroli, 17-chetosteroidi, vitamine del gruppo B, cumarine, asparagina, proteine, amido, gliciramina, un fattore antilisozima, una frazione resinosa con azione cortisonesimile, acido benzoico, albumina, mucina.

Genziana:: amaro-tonico, aperitivo, stomachico, febbrifugo, antimalarico, colagogo, coleretico, leucocitogeno, antireumatico, depurativo; utile in dispepsia, inappetenza, digestione difficile, anemia, convalescenza, affaticamento generale, insufficienza epatica, febbri e malattie infettive in genere. Contenuto naturale: glucosidi (genziopicrina, genziamarina, genziina); zuccheri (genzianosio, genziobiosio); un alcaloide (genzianina); gentisina; tannino; pectina; olio etereo.

Tarassaco: amaro-tonico. diuretico, colagogo, coleretico, depurativo, antireumatico, leggero lassativo; insufficenza epatica, ittero catarrale, angiocolite, colecistite, colelitiasi. dispepsia. Contenuto naturale della radice: alcooli triterpenici (beta-amirina, tarasserolo, tarassasterolo, psi-tarassasterolo, tarassolo); steroli (beta-sitosterina e stigmaserina, una fistosterina); vitamine (A, B, C, D, tiamina, acido nicotinico); inulina (anche fino al 40%); altri componenti: acidi caffeico e para-ossifelinacetico, colina, levulosio, resina, acidi palmitico, oleico, linoleico, linolenico, miristico (liberi e come gliceridi), gliceridi degli acidi melissico e cerotico, asparagina, arginina, poliosi che danno galattosio e arabinosio, tirosinasi, olio etereo.

Nota bene

Le piante, i loro estratti e più in generale i prodotti erboristici e gli integratori alimentari non sono medicinali ne prodotti curativi e pertanto ad essi non vengono riconosciute dalla legge proprietà terapeutiche o capacità di cura delle malattie umane. Per tale ragione tutte le notizie e le informazioni qui riportate, in particolare quelle riguardanti dosaggi, posologie, descrizioni e relative proprietà attribuiti ai prodotti, non sono consigli medici ma bensì hanno unicamente finalità divulgativa e informativa di tipo culturale, botanico, storico o salutistico e sono riferite alla bibliografia qui riportata. Tali informazioni non necessariamente traggono origine da dati scientifici clinicamente dimostrati, ma posso provenire anche solamente dall'uso erboristico tradizionale o da ricerche empiriche non confermate scientificamente, senza un'adeguata verifica della corrispondenza tra gli studi su singole piante o ingredienti e le reali attività degli stessi sull'uomo. Per questi motivi le informazioni qui riportate non possono sostituire in nessun caso il parere del medico o di altri operatori sanitari legalmente abilitati alla professione, non devono essere utilizzate per assumere decisioni riguardanti la propria salute, eventuali terapie mediche o assunzione di medicinali. Gli integratori non sostituiscono in nessun caso una dieta equilibrata ed uno stile di vita sano e controllato. In caso di sensibilità o allergie a specifici ingredienti è indispensabile richiederci previamente all'acquisto, tramite e-mail, conferma degli ingredienti o dell'INCI riportato sul sito per sincerarsi che non vi siano state modifiche successive, non ancora aggiornate. In caso di disturbi, patologie o allergie consultate sempre prima il vostro medico curante.